Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Test di Usabilità

Supportiamo le aziende a creare esperienze migliori e incrementare il loro business grazie al supporto degli utenti

Come creare un prodotto o un servizio di successo

Identificare in fase di progettazione problematiche e ottimizzare procedure e flussi secondo obiettivi assegnati. Solo così è possibile lanciare prodotti e servizi di successo o riprogettare un’interfaccia. Aumentare il fatturato, aumentare il numero di pagine visualizzate, aumentare il numero degli iscritti o aumentare l’interazione, questi e tanti altri possono essere gli obiettivi e le performance di miglioramento di una piattaforma digitale.

I clienti sono soddisfatti dei prodotti/servizi offerti e utilizzati?

Effettuare test con gli utenti mostra le difficoltà offerte dall’esperienza di utilizzo di un prodotto, un servizio, un sito web o un’applicazione. Effettuare test con utenti assicura la soddisfazione dell’utente riducendo il rischio di fornire un prodotto non appropriato o non soddisfacente. Nello specifico i test di usabilità comprendono:

Eye tracking

L’Eye tracking rappresenta l’insieme di tecniche che hanno l’obiettivo di registrare il percorso di osservazione effettuato dagli occhi di un utente su uno schermo o in uno spazio fisico. L’Eye tracking controlla l’intensità e il tempo dell’impulso visivo dell’utente attraverso i diversi elementi dello schermo, contribuendo a determinare la posizione migliore per i messaggi e contenuti.

L’Eye tracking offre una comprensione dei comportamenti, delle motivazioni e delle percezioni rispetto alle interfacce e agli ambienti in cui operano degli utenti. L’Eye tracking è una tecnica complementare che arricchisce osservazioni non verbali di una sessione di test di usabilità. L’Eye tracking osserva ciò che le persone effettivamente fanno, al contrario di quello che dicono di fare.

Quando si usa:

Ogni volta che si ha bisogno di:

  • Comprendere i modelli di lettura su schermo uno schermo o in uno spazio fisico
  • Verificare se l’utente in realtà legge il testo o visualizza ciò che appare sullo schermo
  • Identificare se l’utente è alla ricerca di qualcosa di specifico, e quando la sua attenzione si concentra;
  • Verificare che gli elementi offerti catturino prima l’occhio
  • Determinare se gli elementi posti in uno spazio fisico o digitale come banner pubblicitari vengono visualizzati e letti
  • Seguire la direzione dello sguardo degli occhi
  • Convalidare il comportamento oculare rispetto a specifici compiti e processi
  • Analizzare le workstation

Cosa si ottiene:

  • L’Eye tracking offre una documentazione dove sono presenti i risultati dei test di rilevamento. Questo rapporto include i risultati per convalidare o meno dei punti chiave per quanto riguarda sia le zone specifiche di visualizzazione o meno (compreso il tempo e le informazioni sulla messa a fuoco di un oggetto)
  • Il rapporto contiene raccomandazioni per migliorare il prodotto / servizio e una cattura video dei test

Usability Inspection

L’attività di Usability inspection, come la valutazione euristica, ha lo scopo di:

  • Individuare i punti deboli dell’usabilità di un’interfaccia
  • Valutare da parte di un esperto di usabilità le migliori pratiche e i principi di progettazione dell’interfaccia

Un’attività di Usability inspection offre un metodo rapido e richiede poca preparazione o pianificazione.

Quando si usa:

Un’attività di Usability Inspection può essere programmata in qualsiasi fase del ciclo di progettazione.

Cosa si ottiene:

A seguito di un’attività di Usability Inspection si ottiene un rapporto di valutazione contenente immagini, consigli e possibili soluzioni a problematiche e compiti semplici.

Questo rapporto è di solito preparato in un formato sintetizzato ottimizzato per l’uso del team di progettazione del prodotto/servizio.

Focus Group

Un focus group di solito composto da 6-10 persone, viene utilizzato per raccogliere opinioni, aspettative ed esperienze degli utenti con un determinato prodotto o servizio. Un focus group:

  • E’ un metodo economico più veloce e più economico di molte altre tecniche di raccolta dei dati
  • Aiuta il team di progettazione a meglio comprendere opinioni, emozioni, motivazioni e comportamenti degli utenti
  • Convalida percezioni di un campione mirato di utenti e valuta le differenze di opinione

Quando si usa:

In qualsiasi momento! Nella fase di strategia per convalidare le idee e concetti o in fase di progettazione / realizzazione di raccogliere il feedback degli utenti e allineare il prodotto, servizio o strategia attuata.

Cosa si ottiene:

Un focus group offre un rapporto di raccomandazioni strategiche. Questo rapporto aiuterà il team di progettazione ad ottimizzare il prodotto / servizio sulla base di aspettative degli utenti.

Test con gli utenti

  • I test di usabilità sono condotti con un campione rappresentativo di utenti
  • I test possono essere eseguiti con campioni partecipanti piccoli o grandi a seconda del contesto
  • E’ possibile testare diverse piattaforme e dispositivi (web, mobile, tablet, ambienti)

Gli obiettivi dei test possono essere sia di tipo quantitativo (ad esempio il numero di completamenti di un’attività, i tempi di attuazione di uno specifico compito) e qualitativi (ad esempio percezioni, opinioni, ecc.).

Cosa succede durante un test?

Vengono definiti degli scenari sulla base di obiettivi predeterminati insieme all’azienda, che possono essere qualitativi o quantitativi. Un moderatore chiede ai partecipanti di svolgere i compiti specifici. Ogni sessione di colloquio individuale viene registrato. I dati raccolti compilano un documento per valutare gli obiettivi e rivelare problemi di usabilità.

Quando si usa:

  • Durante il processo di progettazione di un’interfaccia digitale o di un ambiente
  • Su un prodotto esistente

Cosa si ottiene:

I risultati dei test di usabilità con utenti offrono un un rapporto dettagliato di osservazioni (quantitative e / o qualitative), raccomandazioni di usabilità e raccomandazioni strategiche.

Queste raccomandazioni si basano sui feedback dei partecipanti, sulle interazioni con i partecipanti e le osservazioni non verbali durante la sessione.

Scopri cosa possiamo fare per il tuo progetto »